Vacanze per disabili

Vacanze per disabili: vacanze super-abili

Il termine vacanze per disabili lo abbiamo inserito solo perché le persone capiscono meglio e ci trovano prima, ma per noi è importante il concetto vacanza per tutti.

LA MISSION

Da sempre abbiamo voluto i migliori con noi , che non fossero solo professionisti ma che fossero prima di tutto persone, attente e sensibili al tema dell’inclusione soprattutto in viaggio.

Ecco le nostre 5 regole:

1. Volere è potere
2. Se puoi sognarlo puoi farlo
3. Il mondo deve essere alla portata di tutti
4. Non aspettare che passi la tempesta impara a ballare sotto alla pioggia
5. Abbiate il coraggio di essere felici

Sono i punti cardinali, le più forti convinzioni e quello in cui più crediamo!

Leggendo questo sito, capirai nei dettagli cosa intendiamo e soprattutto quanto crediamo nel potenziale di ogni persona e nel potenziale che ha una struttura di ospitare stando attenta a determinati dettagli, quelli che fanno la differenza.

Che problema cerchiamo di risolvere?

Ti diamo gli strumenti necessari per affrontare il tuo viaggio in sicurezza testando ogni luogo di cui parliamo elaborando un REPORT DI INCLUSIONE, per garantire un’esperienza senza nessun effetto sorpresa negativo.

Se anche tu credi che la vita sia una sola e debba essere vissuta in modo extra-ordinario o che chiunque deve avere la possibilità di viverla in questo modo allora sei nel posto giusto.

Il nostro più grande sogno è che il mondo e la società intera un giorno inizino a ragionare in termini universali ed inclusivi e non accessibili.

Lo so può sembrare un’utopia ma ci crediamo davvero.

E anche tutti i professionisti che incontrerai in questo blog sono spinti da questo concetto. La nostra passione sta proprio in questo: cercare di creare spazi universali a misura di tutti.

Il nostro metodo per testare le strutture ricettive è ora coperto da copyright e la nostra scala di valutazione che stiamo testando sarà prossima ad essere depositata.

Perché dovresti scegliere le nostre strutture?

Perché quelle che proponiamo sono state selezionate secondo la nostra scala ALL INCLUSION SCALE ©.

In questa sezione troverai la spiegazione della nostra scala di valutazione ALL INCLUSION SCALE 1.0 ed inoltre la nostra mappa dell’Italia con le strutture che abbiamo selezionato e valutato.

ALL INCLUSION SCALE 1.0

Siamo davvero orgogliosi del nostro strumento. La nostra scala è stata pensata anni fa, abbiamo impiegato più di un anno per sistemarla e abbiamo coinvolto tanti professionisti ed esperti nel settore per creare un qualcosa che potesse davvero fare la differenza.

  • 26 le strutture in cui è stata provata la scala e che troverete nella nostra mappa
  • 20 gli esperti che hanno ponderato gli items (clinici, geometri, architetti, albergatori, persone con disabilità fisica, persone con disabilità visiva ed uditiva, caregivers, legali)
  • 6 tra fisioterapisti e terapisti occupazionali che hanno fatto le ore piccole per sistemare la scala
  • 1 lo strumento in cui crediamo di più in termini di scientificità, accessibilità ed inclusione.

PERCHE’ QUESTO NOME?

Perché abbiamo giocato con le parole, deriva da all inclusive, un posto pensato dove è tutto compreso.

Ci piacerebbe pensare che l’inclusione un giorno sia compresa come i cocktail a bordo piscina 🙂

 

LA LEGENDA

La scala che abbiamo creato produce 3 livelli di accessibilità ed inclusione rispondendo alle autonomie della persona ecco qui:

LIVELLO A

Struttura adatta ad una persona che si muove in carrozzina elettronica in autonomia, carrozzina manuale in autonomia, cecità e sordità in autonomia, ogni tipo di anziano. Spazi adatti all’utilizzo di questi in modo autonomo , non per le ADL autonome ( dove si presuppone ci sia un assistente o un aiuto).

LIVELLO B

Struttura adatta ad una persona in carrozzina elettronica accompagnata , persona che si muove con carrozzina manuale in autonomia con elevate abilità conduttive o con accompagnatore, persona con deambulatore, persona con disturbi sensitivi (cecità, sordità) accompagnata, persona anziana con medie difficoltà motorie.

LIVELLO C

Struttura adatta a persona anziana con difficoltà motorie minime, utente con carrozzina manuale di piccole dimensioni in autonomia o accompagnato.

 

 

Il concetto che vogliamo far passare è  questo: il potenziale delle strutture è tanto , basta solo conoscere come fare per splendere. Abbiamo voluto premiare le strutture che ci hanno contattato e che sono sensibili all’argomento e quindi nessuna accezione negativa, diciamo solo le cose come stanno sapendo che c’è spazio per migliorare. 

 

COSA DEVI FARE

Seleziona la regione, visualizza la struttura e guarda il report di accessibilità ed inclusione stilato da noi. Una volta che provi l’esperienza lasciaci la tua recensione aiuterai chi è indeciso sul da farsi.

  • Regioni

Sei interessato ad una consulenza con noi? Una consulenza personalizzata e fatta su misura per te ? Oppure sei una struttura sensibile al tema dell'inclusione? Scrivici qui sotto e fisseremo insieme una videocall per parlarne insieme.